KASHKAHI/GHASHGHAI/QASHQAI ANTICO 2.02X1.43 = 2,89 MQ

6.600,00 €
Disponibile
SKU
2402/JAM/R
poiché la tribù Qashqai viveva in Asia centrale e nel Caucaso prima di partire per il sud dell'Iran, i loro tappeti sono stati migliorati sotto l'influenza di tre regioni. I tappeti Qashqai tessuti a mano, come i tappeti antichi turkmeni dell'Asia centrale, hanno un colore e una forma attraenti, specialmente nel medaglione centrale triangolare. Il popolo Qashqai ha imparato l'uso di colori freschi e la combinazione di toni dai caucasici stabilendosi nelle regioni montuose dell'Azerbaigian. Infine, nella loro posizione attuale, sono stati ispirati dall'arte degli antichi tappeti iraniani e da altre tribù che erano vicine a loro. Insomma, va detto che i tappeti Qashqai sono una combinazione di creatività istintiva ed eleganza, oltre che di colore e simbolismo.
Maggiori Informazioni
Vello - materiale LANA FILATO A MANO
Dimensioni Manufatto 2.02X1.43 = 2,89 MQ
Spessore Tappeto 6 MM
Tecnica di tessitura NODO FARSI BAFT
Nodi per MQ tappeto 330.000-360.000
Note tappeto LEGGERO
Condizioni Manufatto PERFETTO
Provenienza tappeto Iran
I famosi tessitori di tappeti Qashqai hanno una ricca storia e cultura di ispirazione e impegno. Una combinazione di queste due caratteristiche ha portato alla creazione di tappeti antichi pieni di spontaneità e vitalità. Sebbene queste persone non abbiano mai registrato la loro storia negli scritti, hanno tramandato la loro storia da una generazione all'altra attraverso storie e canzoni per quasi mille anni. Nelle leggende, si dice che questo clan provenga dal Turkestan, in Cina, e sia migrato dall'Afghanistan all'Iran con la guida dell'esercito di Gengis Khan. Non appena il popolo Qashqai è entrato in Iran, ha scelto le regioni montuose dell'Azerbaigian nel Caucaso, che è molto lontano dalla loro attuale posizione nel sud dell'Iran. All'inizio del XVI secolo, i Qashqai si trasferirono nella provincia di Fars, che era sotto il regno di Shah Ismail. La provincia di Fars è stata la casa della tribù Qashqai negli ultimi 400 anni. Shah Ismail era una persona che intendeva resistere con uno scudo umano contro gli orangisti che minacciavano le coste del Golfo Persico. Sebbene la maggior parte di questo gruppo fosse imparentata con la tribù turca, il vero legame tra le piccole tribù Qashqai è politico. Intorno all'anno 1600, sotto il regno di Shah Abbas, Jani Agha Qashqai assunse la supervisione di vari gruppi Qashqai. Per raggiungere i suoi obiettivi, ha fondato la Confederazione Qashqai. La confederazione Qashqai è stata una struttura complessa che è durata fino al 21° secolo e ha affrontato 300 anni di cambiamenti politici quasi continui in Iran. Parte della stabilità a lungo termine della Confederazione era dovuta alla sua volontà di assorbire popoli vicini di diverse etnie. Ciò ha portato alla formazione di una terra di popoli diversi, curdi, Lor, La confederazione Qashqai è stata una struttura complessa che è durata fino al 21° secolo e ha affrontato 300 anni di cambiamenti politici quasi continui in Iran. Parte della stabilità a lungo termine della Confederazione era dovuta alla sua volontà di assorbire popoli vicini di diverse etnie. Ciò ha portato alla formazione di una terra di popoli diversi, curdi, Lor, La confederazione Qashqai è stata una struttura complessa che è durata fino al 21° secolo e ha affrontato 300 anni di cambiamenti politici quasi continui in Iran. Parte della stabilità a lungo termine della Confederazione era dovuta alla sua volontà di assorbire popoli vicini di diverse etnie. Ciò ha portato alla formazione di una terra di popoli diversi, curdi, Lor, Comprendeva l'eredità afshar e araba. Ognuna di queste persone ha avuto un impatto significativo sulla trama dei tappeti Qashqai.
Ask Your Question
Lasciaci una nota e ti risponderemo il più presto possibile.
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:KASHKAHI/GHASHGHAI/QASHQAI ANTICO 2.02X1.43 = 2,89 MQ
Il tuo voto